Coco Cano

Nato a Montevideo, Uruguay, nel 1952.
Dopo gli studi secondari entra all'Accademia Nazionale delle Belle Arti di Montevideo.
Nel 1970 dà vita al 'Taller Tacuabè', un laboratorio sperimentale nel quale sviluppa ricerche in svariati campi, dalla ceramica al cuoio, dal legno alla carta pesta, ai tessuti, fino alla grafica ed alla pittura.

Successivamente si dedica alla tessitura con il telaio ed apre un piccolo atelier, 'Telar', dove sviluppa le ricerche sul colore e sulle forme, ispirandosi alla tradizione indigena sudamericana.

Contemporaneamente alla tessitura continua la ricerca grafica, utilizzando sistemi rudimentali e tecniche molto semplici, colori naturali e materiali poveri.
Nel 1973, Coco Cano, come molte migliaia di uruguaiani, lascia il suo paese. Si trasferisce a Buenos Aires, Argentina, dove continua il suo lavoro nel campo dei tessuti e della grafica.
Nel 1976 arriva in Spagna e si stabilisce a Barcellona.
Spinto dal desiderio di conoscere va in Francia e successivamente in Olanda, in Germania ed in Italia.
Si ferma a Torino, studia grafica e fotografia.
Ha pubblicato fiabe illustrate per bambini e piccoli libri da collezione.
Lavora anche nel campo del design e dell'arredamento realizzando lavori in vetro, ceramica e ferro.
Coco Cano è sposato con Giuliana De Ambrogio; hanno un figlio, Federico, un cane, Willy ed un gatto, Kubrick.
Attualmente vive e lavora tra Carmagnola e Montevideo.

 

Green Box

Incubatore di Idee
C.F: 97739560015
P.I: 10774460017

picasa
Contatti +39 011 669 48 33
+39 334 374 12 54
info@greenbox.to
press@greenbox.to
www.greenbox.to
Location Via Sant'Anselmo 25
interno cortile
10125 Torino
Italy